Filippo Imbrighi

Tra le pieghe

Ripiegata e conservata nella tasca di un paio di jeans, incollata al frigorifero con un appunto, vaporizzata nell’aria dalle mani di un bambino, accartocciata agli angoli della strada, svolazzante dietro la rigida copertina di un libro, conserva e protegge le fragilità. La carta è uno degli oggetti che maggiormente compone lo scheletro del vissuto di ogni essere umano. Le affidiamo […]
Read More